Angolo del Parroco

TEMPO DI PASQUA
Il Tempo di Pasqua dura cinquanta giorni, sette volte sette giorni, una settimana di settimane, con un domani; e il numero sette è un'immagine della pienezza (si pensi al racconto della creazione nel primo capitolo della Genesi), l'unità che si aggiunge a questa pienezza moltiplicata apre su un aldilà. È così che il tempo di Pasqua, con la gioia prolungata del trionfo pasquale, è divenuto per i padri della Chiesa l'immagine dell'eternità e del raggiungimento del mistero del Cristo. Per Tertulliano alla fine del secondo secolo, la cinquantina pasquale è il tempo della grande allegrezza durante il quale si celebra la fase gloriosa del mistero delle redenzione dopo la risurrezione del Cristo, fino all'effusione dello Spirito sui discepoli e su tutta la Chiesa nata dalla Passione del Cristo. Secondo sant'Ambrogio: "I nostri avi ci hanno insegnato a celebrare i cinquanta giorni della Pentecoste come parte integrante della Pasqua".

A ciò che un solo giorno è troppo breve per celebrare, la Chiesa consacra cinquanta giorni, che sono estensione della gioia pasquale; il digiuno è stato sempre bandito in questo periodo, anche dai più austeri degli asceti. I cinquanta giorni sono come una sola domenica

Continua a leggere...

 

EVENTI

VEGLIA DI PENTECOSTE DIOCESANA.
alle ore 18.00 in Piazza San Pietro, presieduta da Papa Francesco.
Per parteciparvi è necessario avere i biglietti, disponibili in parrocchia da martedì 4 giugno, essere sul posto almeno un'ora (e mezza) prima.

 

bat

 

Domenica 9 giugno: Alla messa delle 10.30 verrà battezzata ADELE CUGNETTO

 

 

 

cdbulLa prossima settimana (16-23 giugno) sarà caratterizzata dalla preparazione alla festa del Corpus Domini (Settimana eucaristica). Prendete visione del programma nell’apposita locandina.

LOCANDINA

 

bulDopo la festa del Corpus Domini 23 giugno ci saranno alcuni cambiamenti nel calendario parrocchiale: anticipiamo che la s. messa festiva delle ore 12.00, verrà sospesa da domenica 30 giugno a domenica 1 settembre. Riprenderà l’8 settembre.

 

Notizie

bulRicordo che ogni giorno, dal lunedì al sabato, l’adorazione eucaristica seguirà questo orario: mattino dalle 9.00 alle 11.00; pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00 (eccetto il venerdì). In questi orari sarà possibile accostarsi al sacramento della Riconciliazione (Confessione), a meno di indicazioni diverse. In domenica l’adorazione eucaristica si svolgerà dalle 17.00 alle 19.00

bulIn parrocchia c’è bisogno di volontari per il servizio della portineria, in alcuni giorni della settimana, soprattutto il mercoledì pomeriggio (1° e 3° del mese, dalle 17.00 alle 19.00), il giovedì mattina (dalle 9.00 alle 12.00), il sabato mattina (9.00 – 12.00) e pomeriggio (17.00-19.00).
Chi pensa di poter dare una mano, parli con p. Maurizio

bulNella nostra chiesa, alle ore 10.30, preghiera del rosario, rito della comunione, e aperitivo. Sono invitati anziani, ammalati, e tutti coloro che desiderano unirsi.

Se c’è bisogno di aiuto nell’accompagnare le persone, rivolgetevi in portineria o ai padri.

Udienza del Mercoledì

CATECHESI SUL PADRE NOSTRO: MA LIBERACI DAL MALE
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Eccoci infine arrivati alla settima domanda del “Padre nostro”: «Ma liberaci dal male» (Mt 6,13b). Con questa espressione, chi prega non solo chiede di non essere abbandonato nel tempo della tentazione, ma supplica anche di essere liberato dal male. Il verbo greco originale è molto forte: evoca la presenza del maligno che tende ad afferrarci e a morderci (cfr 1 Pt 5,8) e dal quale si chiede a Dio la liberazione. L’apostolo Pietro dice anche che il maligno, il diavolo, è intorno a noi come un leone furioso, per divorarci, e noi chiediamo a Dio di liberarci.

Con questa duplice supplica: “non abbandonarci” e “liberaci”, emerge una caratteristica essenziale della preghiera cristiana. Gesù insegna ai suoi amici a mettere l’invocazione del Padre davanti a tutto, anche e specialmente nei momenti in cui il maligno fa sentire la sua presenza minacciosa. Infatti, la preghiera cristiana non chiude gli occhi sulla vita. È una preghiera filiale e non una preghiera infantile. Non è così infatuata della paternità di Dio, da dimenticare che il cammino dell’uomo è irto di difficoltà. Se non ci fossero gli ultimi versetti del “Padre nostro” come potrebbero pregare i peccatori, i perseguitati, i disperati, i morenti? L’ultima petizione è proprio la petizione di noi quando saremo nel limite, sempre.

Continua a leggere...

 

Avvisi della Settimana

DOMENICA 9 GIUGNO - SOLENNITA' DI PENTECOSTE
Messe orario festivo
Alla messa delle 10,30 Battesimo di Adele Cugnetto

LUNEDI' 10 GIUGNO
Ore 18.00 Incontro con cresimandi
Ore 20.30 Incontro del "Gruppo del lunedì"

GIOVEDI' 13 GIUGNO
Inizio campo estivo per ragazzi del catechismo della Cresima
Ore 19.00-20.00 Preghiera di adorazione comunitaria

VENERDI' 14 GIUGNO
Ore 18:00 Gruppi del postCresima

DOMENICA 16 GIUGNO - SOLENNITA' DELLA SS TRINITA'
Conclusione campo estivo dei ragazzi

Orari Sante Messe

  • eu
  • FERIALE
  • Apertura della Chiesa: ore 6.30
  • SS.Messe: 7.00- 8.30- 18.30
  • La Chiesa resta chiusa dalle 12.30 alle 16.00
  • FESTIVO
  • Apertura della Chiesa: ore 8.00
  • SS.Messe: 9.00- 10.30- 12.00- 19.30
  • La Chiesa resta chiusa dalle 13.00 alle 17.00

Liturgia

In Evidenza

  • bulIn questa chiesa da Ottobre 2018 a Giugno 2019 trovi la possibilità di pregare con questo ritmo:
  • PREGHIERA COMUNITARIA (oltre alle messe di orario)
    LODI, dal lunedì al sabato, alle ore 7:30
    VESPRO, dal lunedì al sabato, alle ore 18:00 - la domenica alle ore 19:00
    ADORAZIONE COMUNITARIA, giovedì dalle ore 19:00 alle 20:00
    PREGHIERA PERSONALE DAVANTI ALL'EUCARISTIA
    Dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00. Il giovedì anche dalle 20:00 alle 23:00
  • bulPER IL SACRAMENTO DELLA RICONCILIAZIONE (Confessione)
  • Normalmente tutti i giorni, da lunedì a sabato,dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 16.00 alle 18.00. Quando possibile anche la domenica mezz'ora prima delle ss. messe. Potranno esserci variazioni, causa impegni dei padri, che saranno segnalate, possibilmente, all'inizio della settimana. Potete comunque chiedere in portineria